La Talpa

Vedendo La Talpa si ha paura, nella prima parte del film, di assistere ad una messa in scena curatissima ma fine a se stessa.
Fortunatamente questo non avviene perché ad un certo punto scatta qualcosa, una nota che da senso a tutta la sinfonia.
Ma facciamo un passo indietro, si tratta effettivamente di un film estremamente complesso e che rifugge dai classici canoni della spy-story: ci sono pochi momenti d’azione ma non manca la suspance, pochi dialoghi ma tutti importanti e le città in cui si sviluppa la storia non sono mostrate come semplici cartoline ma hanno la stessa importanza dei personaggi.
In più lo stile del regista richiede direttamente allo spettatore di intuire quello che viene spesso accennato e non mostrato e lascia che gli attori, in particolare lo straordinario Gary Oldman, comunichino le emozioni in modo sottile attraverso piccoli gesti.
Questo rappresenta uno dei punti di forza, si riesce infatti a superare l’ostacolo della comprensione della trama con un equivalente profondità delle caratterizzazioni dei protagonisti e delle azioni che compiono.
Ne è la prova il fatto che anche gli interpreti che hanno un minutaggio più limitato come Tom Hardy e Mark Strong, hanno ruoli ben scritti che raggiungono la stessa intensità del protagonista.
Come già nel suo precedente Lasciami entrare, il film ha una regia elegante solo apparentemente lenta che da vita ad un lucido meccanismo. Come uno scacchiere in cui le pedine sono gli attori che animano la storia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni, Stagione 2011-12 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La Talpa

  1. Giulio C. ha detto:

    Film sicuramente fatto bene, molto complesso…infatti lo dovrò sicuramente rivedere perchè…come dire…nel finale mi è sfuggito qualcosa…

  2. Andy ha detto:

    Doverosa una seconda visione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...