Buonpomeriggio

Siamo tutti complici

C’è una certa magia quando si inizia. Leggi le prime parole, avverti qualcosa, ma non è ancora sufficiente. Ne leggi ancora e si alzano lentamente le pareti dell’immaginazione. Poi finisci la prima frase e ti ritrovi a tua insaputa, in un mondo nuovo.
Fa un po’ paura – sapete com’è, l’ignoto – perché non lo conosci, è più grande di te ma hai lo stesso un grande potere: anche se non lo hai scritto, hai contribuito a crearlo. Puoi fermarti e ripartire quando vuoi, aprire e chiudere la porta di questa meravigliosa (o terrificante) stanza.
Hai il controllo della situazione ma…noi in fondo vogliamo perderci, vogliamo esplorarlo pian piano. Lui ci ha dato una bozza e Noi la coloriamo a nostro piacimento.
Siamo tutti complici con lo Scrittore di un delitto. Il delitto di aver creato qualcosa di unico che nessun potrà toglierci: la magia nel leggere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...