Wolverine – L’immortale

A differenza dell’organizzata programmazione della Marvel di “multi-film” collegati fra loro, la Fox e la Dc/Warner hanno sempre dato l’impressione di navigare a vista nelle scelte produttive, come dimostrano i flop di X-men origins: Wolverine e Lanterna verde. Per questo motivo Wolverine – L’immortale è apprezzabile per la coerenza con cui percorre la strada che ha scelto e per come si regge sulle proprie gambe nonostante un finale aperto.
Se doveva essere inizialmente diretto da Darren Aronofski – e sarebbe stata una scelta più che mai coraggiosa – anche James Mangold se la cava senza lodi né particolari scivoloni nel tentativo, mai presuntuoso, di realizzare un prodotto serio e il più possibile in linea con lo spirito del personaggio.
Un Wolverine che vive grazie alla tenacia e all’incredibile passione che gli dedica un ottimo Hugh Jackman e di cui viene approfondito il tema della sua immortalità e le conseguenze che comporta.
La possibilità di scegliere una vita mortale, accettare la propria natura e il senso di colpa per aver ucciso Jean Grey senza poterla un giorno raggiungere – le sue brevi apparizioni hanno un ruolo meno banale di quanti ci si aspetti – sono le tematiche che tormentano il protagonista e che fanno capire come mai sia uno dei supereroi potenzialmente più complessi e interessanti. La mescolanza fra brutalità, ironia e voglia di giustizia vengono gestite e portate avanti con equilibrio limitando anche la presenza di sequenze d’azione che si concentra soprattutto su duelli all’arma bianca abbastanza curati nelle coreografie.
Quello che funziona di più al di là di una trama a volte prevedibile e che si concede a soluzioni troppo fantasiose, è l’ambientazione giapponese che non fa solo da sfondo ma è parte integrante della storia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni, Stagione 2012-13 e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...